406993_345600065463944_1318930554_nIl comando di Polizia municipale di piazzale Libia ha prodotto anche nel 2014 appena passato numeri importanti. Gli agenti coordinati dal comandante Giovanna Incorvaia espletano varie mansioni, primo fra tutti il controllo della viabilità sul territorio comunale. Partiamo dalle sanzioni amministrative elevate nei dodici mesi appena trascorsi. 4509 le multe comminate dai Vigili urbani ad automobilisti indisciplinati. Sanzioni amministrative che frutteranno al Comune 175.190,62 euro. I proventi contravvenzionali possono essere investiti per opere di miglioramento della viabilità e di regolamentazione del traffico. Durante i servizi di pattugliamento del territorio, sono stati 495 i punti della patente decurtati ad automobilisti colti in violazione delle norme inserite nel Codice della strada. Ventisette sono stati i mezzi posti sotto sequestro giudiziario. Fin qui il lavoro disimpegnato per strada dalla Municipale. Da un anno a questa parte, i Vigili urbani hanno anche la competenze sui sinistri stradali che si verificano sul territorio licatese nella fascia oraria che va dalle 8 del mattino alle 20. La Municipale ha inoltre operato 24 trattamenti sanitari obbligatori (Tso) per conto di Palazzo di Città. Questi i numeri di un anno del comando di piazzale Libia.