Danni ingenti a Mollarella dopo l’ultima ondata di maltempo. In una nota, il consigliere Angelo Curella si fa portavoce delle istanze di commercianti e residenti.

“I residenti, proprietari di immobili residenziali nonché operatori commerciali e del settore agricolo presenti nella zona mollarella e limitrofe, CHIEDONO urgentemente e a gran voce un intervento efficace al fine di evitare il ripetersi dell’allagamento della zona che in questi giorni è stata letteralmente sommersa dall’acqua…
Ringraziamo la protezione civile locale e le varie associazioni di volontari che hanno contribuito a liberare gli immobili e terreni dall’acqua… ma questo non basta, purtroppo non hanno mezzi idonei per risolvere il problema. Il comune si attivi subito con il dipartimento regionale, genio civile, autorità di bacino e/o altri ente competenti al fine di programmare e realizzare interventi definitivi alla raccolta e smaltimento delle acque meteoriche e realizzare interventi ciclici per mantenere efficaci tali strutture. Tutti gli operatori nonché proprietari di immobili residenziali della zona mollarella e zone limitrofe non vogliono ricorrere ogni anno alla richiesta risarcimento dei danni eventualmente subiti ma CHIEDONO solamente una cosa: non vogliamo danni, vogliamo vivere e lavorare senza la paura di essere sommersi dall’acqua e non vogliamo vedere andare in fumo gli investimenti e il lavoro di una vita. Pretendiamo un’azione urgente e concreta e non le solite promesse e chiacchiere”.