sala consiliare 2 (Custom)Si terrà mercoledì 20 febbraio alle ore 17,30 il primo Consiglio comunale successivo alle dimissioni del sindaco Bonfanti e della sua giunta. Per la prima volta parteciperà alla seduta Matteo Meli che ha preso il posto del primo dei consiglieri dimissionari, Salvatore Castronovo.

La conferenza dei capigruppo ha deciso di portare in consiglio i provvedimenti non differibili, in attesa dell’insediamento del commissario inviato dalla Regione.

Il primo punto che il Consiglio affronterà sarà la surroga degli altri due consiglieri dimissionari Calogero Spinelli, dimessosi sia da assessore che da consigliere, e Rosaria Volpe, dimissioni queste ultime che richiederanno la nomina di un nuovo Vice Presidente del Consiglio comunale. Al posto dei due ex consiglieri, entrambi eletti nella lista dell’UDC, dovrebbero subentrare Alessandro Bellanti e Maria Crocifissa Licata.

Altri punti all’ordine del giorno: l‘approvazione del regolamento comunale sui controlli interni; il rinnovo del Piano miglioramento servizi della Polizia Municipale; l’aggiornamento degli oneri di urbanizzazione per l’anno 2013; la revoca della delibera relativa al “Regolamento per la monetizzazione delle aree per standards urbanistici”; e, infine, il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio.

Intanto, il Presidente del Consiglio Angelo Romano ha fatto sapere che dal primo di febbraio rinuncerà alla sua indennità di carica.