Il mercato ortofrutticolo di via Giarretta sommerso di spazzatura e lasciato nell’incuria. Le lamentele arrivano da molti operatori che quotidianamente svolgono il loro lavoro all’interno del presidio. “Sappiamo che a breve questa struttura verrà lasciata per trasferirci in quella nuova, ma lavorare in queste condizioni è inaccettabile. Non viene raccolta la spazzatura e i cumuli stanno raggiungendo dimensioni inaccettabili. Andremo via presto, ma fino a quando il nuovo mercato non sarà fruibile non è giusto lavorare in queste condizioni”. Il mercato ortofrutticolo di via Giarretta verrà presto chiuso alla luce della realizzazione del nuovo e più funzionale presidio che verrà inaugurato a breve. Ma fino a quando non avverrà la sostituzione, quello di via Giarretta non può essere certo trasformato in una discarica a cielo aperto.