balletE’ stata un’interessante iniziativa socio-culturale quella promossa dall’Assessore allo Spettacolo e Politiche Giovanili Vincenzo Salerno nei giorni di venerdì, sabato e domenica a Marina di Palma.

Si è iniziato venerdì 16, sul palco installato presso la battigia del lungomare Todaro, con le Onde Anomale che hanno alternato pezzi di letteratura a brani di musica Rock eseguiti della ROCKKY BAND.

Nella mattinata di sabato 17, l’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Pro Carnival di Alberto Cigna e coadiuvati dalla dottoressa Sara Leone, sulla spiaggia di Marina di Palma, ha promosso un laboratorio di ceramica, coinvolgendo decine di bambini. Finalità del laboratorio quello della decorazione delle vie della borgata attraverso la sostituzione dei numeri civici.

Infine nella serata di ieri si è esibita, sempre sul palco allestito a Marina di Palma, la Ballet Fly Dance, capeggiata dal noto ballerino palmese Giuseppe Arancio, evento che ha riscosso un enorme successo di pubblico.

Totò Lombardo