Pubblicità

45134_278104702377203_4924390015803903765_nUn rumeno ha rischiato di annegare stamattina a Marianello a causa delle avverse condizioni del mare. L’episodio si è verificato intorno alle 9,30. L’uomo è stato salvato grazie all’intervento di Gaetano Lo Vullo, ex calciatore del Licata calcio, che non ha esitato un solo istante a lanciarsi in acqua per dare aiuto al rumeno che stava cominciando ad annaspare e rischiava di essere trascinato al largo dalla forte corrente. Dopo lo spavento, il rumeno è stato visitato dai medici in servizio al Pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso.