atleti palmesi maratona (Small)10 atleti palmesi parteciperanno domenica 29 settembre alla Maratona di Berlino che, numeri alla mano, è il più grande avvenimento sportivo d’Europa. 40.000 i soli maratoneti partecipanti (con iscrizioni a numero chiuso), 50.000 circa se si considerano anche le altre manifestazioni di contorno. Un milione e mezzo di persone il pubblico previsto per le strade si Berlino mentre decine di milioni saranno gli spettatori che seguiranno la gara su Eurosport e via Internet. Berlino poi è la maratona più veloce del mondo, quella, cioè, in cui si raggiungono sempre i record mondiali. Il percorso è di 42 km e 195 metri.

Questi i 10 gli atleti di Palma al via della gara: Lillo Inguanta, Stefano Manganello, Giovanni Marino, Lillo Gallo, Felice Lo Destro, Calogero Castronovo, Giuseppe Melluso, Domenico Balistreri, Lillo Bongiorno e Salvatore Cottitto. La pattuglia di atleti palmesi è molto competitiva e ben allenata. Si mira a raggiungere singolarmente obiettivi di prestigio.

Gli atleti palmesi, oltre alla maratona, saranno impegnati ad incontrare la numerosa comunità palmese che vive e lavora a Berlino. Sono previsti due appuntamenti: giovedi 26 presso il ristorante “Bella Italia” di Carlo Marchese e Venerdì 27 presso il ristorante “La Cascina” di Liborio Sciarrotta.

Sabato 27, invece, i 10 maratoneti parteciperanno ad una manifestazione chiamata “Breckfast Run” una corsa non competitiva che culminerà allo stadio Olimpico di Berlino dove, nel 1936, si svolsero le Olimpiadi. All’interno dello stadio verrà offerta, alle delegazioni internazionali presenti, la colazione dal Sindaco di Berlino. Seguirà una simpatica cerimonia consistente nello scambio delle maglie. Gli atleti palmesi scambieranno le loro maglie con la scritta “Palma di Montechiaro” con quelle di altri gruppi sportivi di tutto il mondo. Verranno, inoltre, invitate le squadre straniere a partecipare alle manifestazione sportive locali: “Il Memorial Lillo Inguanta” e la “Mezza maratona della Concordia” di Agrigento.

Il gruppo degli atleti palmesi non è nuovo a simili esperienze, avendo già partecipato in passato alle maratone di New York, Londra, Valencia, Rotterdam, Praga, Roma, Milano, Venezia; Firenze e Treviso.