67546_3079289396773_1631156756_nDal social network Facebook arriva una pubblica denuncia da parte del Gruppo Archeologico Finziade che contesta “l’evidente stato di degrado in cui versa l’Ospedaletto di Corso Vittorio Emanuele di proprietà dell’Asp che qualche anno addietro, poichè pericolante, è stato troncato di una considerevole parte di cornicione decorato a dentelli”.