mar-di-sicilia-360x360La Rete Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una lieve scossa di terremoto (magnitudo 2.9) al largo delle coste agrigentine in pieno Canale di Sicilia. La scossa è stata localizzata a una profondità di 30.4 metri e non è stata avvertita dalla popolazione. Non si tratta dell’unico evento sismico registrato in Sicilia nelle ultime ore. Un altro è stato rilevato infatti al largo della costa di Giarre con magnitudo 2 e anche questo non avvertito dalla popolazione. Le scosse sono da addebitare con ogni probabilità all’intensa attività vulcanica dell’Etna di questi ultimi giorni.