Un arbitraggio a dir poco infelice condanna il Licata alla prima sconfitta in questo campionato di serie D. Ad Agropoli finisce 4-3 ma il Licata avrà parecchio da recriminare sulla direzione di gara del signor Calogiuri di Lecce che assegna un gol fantasma ai campani, espelle per proteste Montella e Valenti e concede un rigore ai padroni di casa. A nulla sono valse le reti di Armenio, Riccobono e Manfrè. Realizzare tre reti fuori casa e tornare senza punti fa male, ma quando si incontrano arbitri così….

Di seguito tutti i finali di tempo del girone I di serie D:

Acireale – Nuova Cosenza 0-1
Agropoli – Licata 4-3
Città di Messina – Sambiase 2-1
Comprensorio Montalto – Gelbison 0-0
Paternò – Vibonese 1-1
Nissa – Ragusa 1-1
Noto – Acr Messina 1-2 (parziale)
Ribera – Pro Cavese 1-1