HPIM3541Missione compiuta per il Licata che batte l’Acireale con un netto 6-0 e conquista la salvezza matematica chiudendo il campionato a quota 46 punti. Partita archiviata già dopo i primi 5 minuti grazie ai gol di Scopelliti (3′) e Riccobono (5′). Il 3-0 porta la firma di Zaminga (29′). Gloria anche per lo Giudice che mette a segno il 4-0 al 33′. Nella ripresa altre due reti per i gialloblu con le realizzazioni di Riccobono (49′) e Principe (67′). Acireale che si è presentato al Dino Liotta con soli undici calciatori ma che ha comunque onorato fino alla fine il campionato malgrado una retrocessione certa ormai da mesi. Messina promosso in Seconda Divisione grazie all’8-1 contro la Nissa mentre i play-out vedranno sfidarsi Ragusa-Palazzolo e Sambiase-Agropoli.