Con un bilancio di nove vittorie, quattro pareggi e altrettante sconfitte, il Licata chiude il girone di andata al terzo posto a quota 31 punti. Da matricola è la sorpresa di questo girone I. Infatti poco pronosticabile ad inizio stagione la posizione dei gialloblu che hanno la salvezza a portata di mano. Contributo valido è stato dato dall’attaccante Cannavò che è in cima alla classifica dei marcatori con dieci reti in diciassette giornate. Dopo la pausa si ritorna in campo al Liotta contro la quarta forza di questo campionato di serie D, infatti la compagine licatese riceverà la FC Messina. Per questa gara mister Campanella, ritrova nello scacchiere il forte centrocampista Civilleri che dopo la lunga squalifica di un anno e mezzo, è stato ingaggiato nuovamente dalla società licatese che crede nelle sue doti.

Salvatore Cucinotta