partito_democratico_simbolo1 (Custom)Il dirigente del Partito Democratico Salvatore Lombardo è intervenuto con un comunicato, che riportiamo integralmente, finalizzato a scongiurare una divisione all’interno del partito.

In riferimento alle diatribe che si sono innescate nella coalizione del centro sinistra – si legge nel comunicato – in qualità di dirigente del Partito Democratico e soprattutto come cittadino, in un momento di difficoltà e di declino politico e sociale, faccio appello alle forze del centro sinistra, e a coloro che vogliano spendersi per il riscatto di questa martoriata città, a mettere da parte le preteste personali al fine di convergere su una figura forte ed autorevole in grado di fare uscire Palma dal disastro sociale, culturale e soprattutto morale in cui l’ha ridotta, in quasi tre anni, la passata amministrazione, guidata da una classe politica spregiudicata e incapace, i cui risultati sono sotto gli di tutti.

Non è dividendosi che si costruisce l’alternativa alla destra – continua Lombardo – ma unendo le forze sane, il cui interesse deve essere quello di cercare di dare risposte ai tanti problemi che mai come in questo momento critico stanno attraversando la nostra città.

Chi scrive a causa di problemi di salute e familiare, suo malgrado, non è nella condizione di dare un contributo diretto per la propria città, ma ciò non significa che nel suo piccolo, non farà la propria parte per cercare di costruire e dare un futuro migliore per le nuove leve di Palma”.