HPIM4070La vita non aspetta. Noi nasciamo a Licata“. Questo grido è stato lanciato oggi pomeriggio in Piazza Sant’Angelo da un buon gruppo di giovani, mamme, gestanti e semplici cittadini che per l’ennesima volta hanno voluto ribadire il loro no alla soppressione del Punto Nascita dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso. Durante la giornata sono state inoltre effettuate diverse riprese per realizzare un cortometraggio. Le iniziative volte a salvare il reparto non si esauriscono qui e nei prossimi giorni sono attese nuove prese di posizione. Intanto su Facebook la pagina creata da poche ore ha già toccato quota mille iscritti.