Lasciano parecchio a desiderare le condizioni esterne dell’edificio di via Panepinto dove da qualche mese è ospitata la sede territoriale dell’Istituto nazionale di Previdenza sociale (Inps). La segnalazione ci arriva da una lettrice che, attraverso un paio di scatti fotografici, mette in risalto un livello di salubrità decisamente lontano da standard accettabili per un presidio che quotidianamente è frequentato da centinaia di utenti. “Alberi non potati che hanno superato di gran lunga lo spazio interno alle aiuole, foglie cadute e mai rimosse oltre a un’enorme quantità di guano di colombe – ci dichiara l’utente che ha segnalato il disservizio – non mi sembra davvero il modo migliore in cui tenere un ufficio pubblico dove ogni giorno si reca un’utenza che supera di molto le cento unità. La speranza è che l’esterno dell’Inps possa essere bonificato al più presto”.