La nave umanitaria Sea Watch4 con a bordo 129 migranti soccorsi in due diverse operazioni nel Mediterraneo centrale è giunta al Porto di Porto Empedocle. Prima di sbarcare i migranti verranno sottoposti a tampone molecolare. Solo in un secondo momento, dopo le operazioni di fotosegnalamento a cura della Polizia Scientifica, i minori non accompagnati verranno sistemati nei centri d’accoglienza dell’agrigentino, mentre gli adulti verranno sistemati sulla nave quarantena Rapsody che si trova già in porto.

Fonte grandangoloagrigento.it