Il peggio sembra essere passato ma adesso inizia la conta dei danni dopo l’ondata di maltempo che per due giorni ha sferzato la città con pioggia e vento. Da oggi verranno avviati i sopralluoghi nei plessi scolastici per verificarne la tenuta prima di garantire il ritorno alle attività didattiche nelle massime condizioni di sicurezza.

Da valutare ci sono poi i danni lasciati dall’entrata del mare: la Playa è il quartiere più colpito. Le mareggiate hanno infatti invaso le strade del popoloso quartiere arrivando ben all’interno di ristoranti, attività commerciali e residenze private. Il mare si sta via via ritirando. Pesantemente colpito il ristorante Oasi Beach al cui interno ed esterno ieri era notevolissima la quantità di acqua come testimoniano le immagini a corredo di questo pezzo.