85413_NpAdvSinglePhotoRiceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa emesso dall’Unione Sindacale Zonale Cisl di Licata.

Apprendiamo dalla stampa che abbiamo da poco superato l’ennesima crisi idrica in città e ce ne rallegriamo. Ma in questa crisi vi sono alcuni punti per noi incomprensibili e li elenchiamo: Se la via per far arrivare acqua dal Fanaco è stata da poco aperta, come può la sua momentanea interruzione causare una crisi? Il dissalatore di Gela non produce più acqua ed è stato definitivamente fermato da oltre due anni, come può aumentare la sua portata da 20 a 120 litri per sopperire alla mancanza di quella del Fanaco? Rimane, sempre e comunque, la diga Garcia che dovrebbe alimentarci da Occidente oltre all’arrivo dalla diga Ancipa da Oriente. Perché la Sicilacque deve operare in maniera da farci entrare in emergenza anche adesso che abbiamo tre vie di approvvigionamento? Adesso che dalla vecchia ed obsoleta condotta in vetroresina da Gela passano 120 litri al secondo non vorremmo che la stessa collassasse ributtandoci di nuovo in emergenza. Questa Unione Sindacale Zonale Cisl di Licata vorrebbe che l’ Amministrazione pretendesse più attenzione da Sicilacque per la città, che insistesse per farle completare la nuova condotta , considerato inoltre che gli ultimi accadimenti dovevano, secondo noi, essere gestiti in piena e totale autonomia, sia da Sicilacque che da Girgenti Acque e senza costringere l’Amministrazione a ricorrere a tavoli tecnici e dichiarare l’ emergenza in un momento in cui i soggiornanti a Licata sono molti di più di quanto non siano i residenti. Infine, non sappiamo come stia lavorando la Girgenti Acque per la soluzione del problema legato al serbatoio di Safarello, ma ci aspettiamo che il lavoro venga effettuato in regime di emergenza. Il tema acqua a Licata è particolarmente sentito, da sempre, per questo non possiamo consentire a Enti o Società di Ambito o di sovrambito di trattarlo con leggerezza o sufficienza, ma desideriamo prontezza e sensibilità nella soluzione di problemi o nel superamento di ostacoli prima che essi ci facciano entrare in crisi.

Unione  Sindacale  Zonale Cisl di  Licata – Salvatore Licata