COMUNE FACCIATASull’incivile gesto subito dal vigile urbano, assistente capo, Angelo Callea è intervenuta l’Amministrazione comunale, con un comunicato che riportiamo di seguito, per esprimere condanna del gesto e solidarietà al corpo dei vigili urbani di Palma.

Il Sindaco Rosario Bonfanti e la sua Giunta esprimono la massima solidarietà all’assistente capo Angelo Callea, in servizio presso il comando di Polizia Municipale di Palma di Montechiaro il quale, ieri sera, alla fine del proprio turno di servizio, trovava il mezzo di trasporto personale danneggiato. L’Amministrazione, condannando il vile gesto subito da un lavoratore in servizio presso la nostra cittadina, che si somma ad altri episodi già subiti dal personale in servizio presso il Comando, esorta l’assistente Callea e tutti gli agenti del Corpo della Polizia Municipale a continuare a lavorare con la solita professionalità ed attaccamento al dovere finora profusi. La legalità e la trasparenza non devono piegarsi o lasciarsi intimidire da atti incivili e criminosi, ma devono spronare gli onesti lavoratori a continuare a svolgere a testa alta il proprio dovere”.