999687_148265148704275_2101556124_nA seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno avuto per protagoniste una ragazza di 13 anni, presunta vittima di atto violenza, e una donna vittima di stalking ad opera dell’ex marito, riportiamo un intervento dell’assessore comunale alle Pari Opportunità, Giusy Marotta, che così dichiara:

Alla luce delle tristi vicende che hanno visto protagoniste donne licatesi, desidero manifestare la mia vicinanza alle vittime e alle loro famiglie – sono le testuali parole dell’assessore – L’attuale amministrazione  già opera per rafforzare i  controlli e migliorare la sicurezza e la legalità  in città. Personalmente – prosegue Giusy Marotta – come delegata alle pari opportunità realizzerò una serie di iniziative finalizzate a sensibilizzare la cittadinanza verso i problemi che coinvolgono le donne. La violenza e discriminazione sociale sono presenti in tutto il territorio nazionale e vanno combattute ove si presentano con assoluta decisione senza stigmatizzare luoghi particolari come Licata, città,  comunque bellissima e accogliente”. Tra le prossime iniziative che l’assessore Marotta intende avviare figura anche quella della ricomposizione della Consulta per le Pari Opportunità.