comuneIl finanziamento dei lavori di realizzazione di un’area da destinare a mercato, in via Salso, è stato inserito nel Piano di Azione e Coesione, per l’attuazione di programmi/interventi finanziati dal Cipe, approvato dalla Giunta Regionale con deliberazione n° 180 del 21 luglio.
“Con questo atto deliberativo – afferma il Sindaco – il Governo Regionale ha accolto, in pratica, la richiesta fatta dal Comune, di tenere in vita il finanziamento per la realizzazione di un’area attrezzata in via Salso da destinare a mercato. Finanziamento che ad un certo punto, a seguito di un decreto di revoca del 21 luglio 2014, sembrava del tutto perduto e che, grazie al ricorso presentato al TAR e alla sospensiva dallo stesso Tribunale decisa in merito, è, invece, ancora in vita. L’importo da finanziare, previsto dalla delibera della Giunta di Governo Regionale, è di 4.621.995,65 di euro,anche se su questa somma grava una probabile penalità a carico dell’Ente che ridurrebbe il totale del finanziamento a 3.366.247,52 euro. Dalle notizie in nostro possesso, il TAR dovrebbe entrare nel merito del ricorso nel prossimo mese di novembre. In attesa delle decisioni finali del Tar, quanto meno, siamo sicuri che il 31 dicembre, data prevista per il completamento dei lavori di realizzazione della struttura, il finanziamento non andrà perduto”.