Altro esempio di assoluta inciviltà. Uno degli accessi alla Torre San Nicola (per intenderci quello provenendo dalla Poliscia) trasformato in una discarica a cielo aperto. Le foto – postate su Facebook – hanno rapidamente fatto il giro del web suscitando indignazione e sgomento. La profanazione di una delle più belle spiagge della costa licatese. In piena estate. Non ci sono parole.