Pomeriggio sfortunato per un neonato palmese che si trova attualmente ricoverato al San Giovanni di Dio di Agrigento. Secondo una prima ricostruzione, la giovane madre del piccolo sarebbe scivolata in casa trascinando nella caduta il neonato. La corsa al San Giovanni di Dio è stata favorita da una volante della Polizia impegnata in un posto di blocco. Al piccolo palmese è stato riscontrato un ematoma cranico e dopo il ricovero la prognosi sulla sua vita è riservata.