Gli agenti del commissariato di Polizia indagano per far luce su un incendio che, intorno alle 5 di questa mattina, ha distrutto un’Audi Q5 di proprietà di un commerciante licatese. Il rogo ha aggredito (con danni ingenti) anche il prospetto della palazzina dove risiede l’imprenditore. Sul posto, allertati da una chiamata alla centrale operativa, si è recata una squadra di Vigili del Fuoco del locale distaccamento di corso Argentina. I pompieri hanno dovuto faticare per avere la meglio del rogo. Come detto, indagini in corso da parte della Polizia. Il dolo pare essere la pista più accreditata dagli inquirenti.