Amato Sagra (Medium)E’ stata inaugurata oggi la prima edizione della Sagra della Seppia che si sta svolgendo a Marina di Palma. Il cuore del programma, messo appunto dal Club Nautico con il patrocinio del Comune di Palma e la collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Re Capriata” e la Federazione italiana cuochi, sono le degustazioni in riva al mare, di piatti a base di seppia preparati da “maestri della cucina”, che avranno luogo sia a pranzo che a cena.

Numerose sono le attività di contorno previste. Sabato e domenica mattina sarà possibile effettuare, su prenotazione, delle escursioni in barca: da Punta Bianca a Marina di Palma e da Torre di Gaffe alla Torre San Carlo. Domenica mattina tra le 7,30 e le 9,30 si potrà partecipare alla pesca della seppia con escursione in barca o all’escursione naturalistica a piedi da Punta Bianca al Castello Chiaramonte. Sabato pomeriggio, dopo le degustazioni, si terrà un quadrangolare di calcetto a partire dalle 15,30. La sera sarà dedicata alla musica con lo spettacolo itinerante “friscalettando”, con Angelo Daddelli che si terrà sul lungomare e, alle 20,00, un concerto di lirica e musica da camera su palco con i talenti locali. Corposo anche il programma della domenica. Oltre le escursioni mattutine, nel pomeriggio sarà riproposto il gioco a premi “ a ntinna” alle 15,30, e il “Gran Galà dei cavalli” organizzato all’Associazione “Don Carlo”, a partire dalle 16,00. In serata dopo le tarantelle di Daddelli, alle 20,00 ancora la musica protagonista con la banda musicale “Vincenzo Bellini”.

Di occasione di incremento del turismo e di promozione e sviluppo del territorio a parlato al momento dell’inaugurazione il sindaco Pasquale Amato.