Si terranno domani i funerali dell’imprenditore licatese in ambito ortofrutticolo morto suicida nel primo pomeriggio di martedì. La salma dopo essere stata ricomposta è stata infatti consegnata alla famiglia per le esequie. Non è stata infatti ritenuta necessaria l’esecuzione dell’esame autoptico. G.A. si è tolto la vita sparandosi un colpo d’arma da fuoco all’interno della propria abitazione dove è stato ritrovato esanime dai familiari.