Il Sindaco Giuseppe Galanti ha ricevuto il Direttore Generale dell’Asp di Agrigento, Giorgio Giulio Santonocito ed il Direttore Sanitario Aziendale, Silvio Lo Bosco, per un’ampia panoramica sullo stato di salute della medicina a Licata ed in particolare dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso.

“Come già previsto – sono le parole del Sindaco – la visita odierna si è svolta in un clima abbastanza sereno e cordiale, in cui è emersa la piena disponibilità delle parti, l’Amministrazione comunale da un lato, e l’Asp dall’altro, a collaborare intensamente per l’individuazione e la soluzione di tutti quei problemi per il miglioramento della qualità dei servizi da assicurare alla collettività. Inoltre, per quanto concerne le problematiche connesse alla funzionalità del nostro nosocomio, il San Giacomo d’Altopasso di contrada Cannavecchia, il dottor Santonocito, nella qualità di direttore generale dell’Azienda Sanitaria, ha garantito la piena disponibilità a stabilizzare il punto nascite, grazie anche al fatto che da quando è stato riaperto ha funzionato alla grande, sfruttando al meglio le risorse personali e di mezzi a disposizione, ha assicurato l’incremento delle attività chirurgiche, ortopediche nonché il potenziamento dell’organico, sia per quanto concerne il personale medico che altre figure professionali: abbiamo appreso che proprio oggi sulla GURS è stato pubblicato un bando per l’assunzione, a tempo indeterminato, di personale medico. Alla luce di questo – conclude il primo cittadino, – non posso che esprimere tutta la nostra soddisfazione per l’esito dell’incontro odierno, ringraziare il Dottor Santonocito ed il Prof. Lo Bosco, per l’attenzione riservata al sistema sanitario della nostra città, i cui effetti riguardano anche le comunità dei comuni viciniori, abituali utenti del San Giacomo d’Altopasso, e garantire l’impegno dell’Amministrazione comunale perchè quanto assicuratoci venga realizzato”