È nel percorso di crescita, la salvezza che rimane l’obiettivo prefissato ad inizio stagione. Una crescita che è stata esponenziale soprattutto nel girone di andata che è stato chiuso nel migliore dei modi da un collettivo gialloblu, seppur matricola ha avuto margini di miglioramento. Ha meritato di avere l’attuale posizione in graduatoria. Adesso è il turno per l’undici di mister Campanella di invertire il trend un po’ negativo lontano dal Liotta, riscattandosi già da domani quando andrà a far visita ai gialloblu etnei del Biancavilla che a metà classifica con 29 punti vorranno davanti il proprio pubblico ben figurare. Una sfida che si preannuncia insidiosa, come ogni trasferta. Spetterà ai licatesi scendere in campo con la giusta mentalità, sfruttando il potenziale mai messo in discussione, per conquistare l’intera posta in palio. Allo stadio Orazio Raiti dove alle 14:30 inizierà il match, il prezzo del biglietto ammonta a 5 euro. Si potranno accomodare nel settore ospiti, i sostenitori gialloblu che da dodicesimo uomo in campo, non faranno mancare un tifo coeso e compatto, senza abbandonare la nave, permettetemi, proprio adesso che alla compagine licatese occorre dar fiducia. Per questa gara valevole per la ventesima giornata del girone di ritorno, non si registra nessun provvedimento disciplinare per entrambe le squadre.

Salvatore Cucinotta