Giuseppe Giarratana, Forza Azzurri per Licata“Credo che a livello locale la politica deve essere un atto di volontariato, io l’ho sempre vista così. Ho sempre sbandierato l’idea che se fossi stato eletto consigliere comunale, la prima cosa che avrei fatto sarebbe stata proprio quella di rinunciare all’indennità di consigliere. Anche in virtù della crisi economica con cui è alle prese il nostro comune ho deciso di rinunciare sia al gettone di presenza in consiglio comunale sia a quello che spetta per le commissioni. I soldi rimarranno quindi nelle casse comunali”. Con queste parole il capogruppo di “NuovoCentroDestra” in seno al Consiglio comunale, Giuseppe Giarratana, ha rinunciato al gettone di presenza per quanto riguarda l’indennità dei consigli comunali che si sono tenuti da giugno ad oggi.