Si chiama “Walkfood dell’olio nuovo” il nuovo appuntamento con le passeggiate che la nostra associazione organizza periodicamente a Licata per far conoscere paesaggi mozzafiato, la storia raccontata attraverso aneddoti e personaggi, e per far gustare i piatti tipici della tradizione siciliana, nel rispetto della stagionalità.

Il titolo del Walkfood dice già molto: a metà della passeggiata ci sarà la sosta per il pranzo – degustazione, un’occasione per assaggiare (sulle bruschette e non solo) l’olio nuovo, appena molito.

A camminare con noi, stavolta, sarà anche la neonata associazione Sweet Sicily.

Ecco il programma completo.

Partiremo dal parcheggio dell’ospedale, in contrada Cannavecchia, ammireremo l’antico Qanat che si trova a due passi e poi raggiungeremo la spiaggia di Marianello. Qui, e lungo tutto il litorale licatese, il 10 luglio del 1943 iniziò lo sbarco Alleato, grazie al quale la Seconda Guerra Mondiale dalle nostre parti finì con due anni di anticipo.
Sarà l’occasione per camminare lungo calette incontaminate, toccando l’acqua del mare ancora calda (chi vuole potrà fare il bagno perciò portatevi il costume), ammirando le spiagge di Sopo e Nicolizia. Da qui inizierà la breve ascesa verso la collina di Montesole, con una prima sosta per ristorarci. Dopo avere attraversato il parco delle ville liberty di inizio ‘900, ci fermeremo per il pranzo in una villa della zona. Qui assaggeremo l’olio nuovo e tante altre specialità siciliane.
Ma non è ancora finita. Nel primo pomeriggio, lungo il percorso per tornare alle auto, attraverseremo la contrada San Cataldo, dopo aver visitato l’antica Falaride e le grotte degli eremiti.

Iscrivetevi chiamando i numeri 3338728661 o 3668742842. Oppure scrivete alla mail [email protected] o alla pagina https://www.facebook.com/AssociazioneQanat/.
Iscrizioni aperte fino al 25 ottobre.

Vi aspettiamo!