Licata-20131229-00571Splendido concerto ieri sera in piazza Elena dei Pupi di Surfaro la band nissena che ha strappato gli applausi alle persone presenti ieri sera per lo spettacolo inserito nel programma “Natale coi fiocchi voluto dall’amministrazione comunale. Presenti il sindaco, Angelo Balsamo, l’assessore allo sport, turismo e spettacolo, Massimo Licata D’Andrea, l’assessore all’ambiente, Salvatore La Carrubba. Molto apprezzata l’esibizione in particolare del personaggio del gruppo Santino Ficarra, il vecchietto, che anche quando sta completamente fermo con un bicchiere di vino in mano fa spettacolo. Tutti bravi i musicisti Salvatore Nocera:voce e tammorra; Michele Manteo: fisarmonica; Enrico Luzio: chitarra classica e mandolino; Pietro Amico: batteria; Dario Sanfilippo basso acustico; Fabio Bonsignore: percussioni, marranzano e flauto; Sergio Cutrera: violino. Il gruppo nasce nel 2006 con l’idea di dare vita ad uno spettacolo di natura popolare nel quale vengono a mescolarsi diversi tipi di arte: musica, teatro e poesia. E ieri sera non è mancato il ricordo ed il tributo alla cantante folk licatese Rosa Balistreri.

Lo spettacolo musicale della band è frutto di un accurato studio della cultura popolare del sud Italia: dalla pizzica salentina alla tammurriata napoletana, dalle tarantelle calabresi ai “cunti” siciliani, rielaborati attraverso il contributo dei singoli musicisti che provengono da formazione ed esperienze musicali varie: dal blue’s al jazz, al rock alternativo e alla musica d’autore.

Tutto lo spettacolo risulta molto coinvolgente, con momenti anche di riflessione; diverte e anima il pubblico grazie agli arrangiamenti molto ritmati e trascinanti in stile Folk. E Licata si è tanto divertita.