Pubblicità

Un’altra rete da pesca abusiva è stata sequestrata dalla Guardia Costiera. L’attrezzo da pesca era stato calato all’interno dello specchio acqueo del porto turistico Marina di Cala del Sole per una lunghezza di circa trecento metri e anche in questo caso ad intervenire è stata la motovedetta in servizio presso l’Ufficio circondariale marittimo. Una denuncia a carico di ignoti, con conseguente notizia di reato, è stata trasmessa all’Autorità Giudiziaria.