HPIM3493Una delegazione di cittadini americani stamattina è stata in visita a Licata. Il gruppo è stato ricevuto a Palazzo di Città prima di recarsi nei pressi della villetta di Piazza della Vittoria, dove è ubicato il monumento dedicato allo sbarco degli Americani della terza divisione di fanteria e la stele, sempre dedicata allo sbarco. Il gruppo è stato accompagnato dallo storico licatese Calogero Carità e dal professore Carmelo Incorvaia che ha fatto anche da interprete. Gli ospiti americani vengono da Charlotte DC North Carolina e fanno parte dell’associazione World Affairs Council of Charlotte (Wacc), riconosciuta come centro regionale per l’educazione e la discussione degli affari mondiali. E’ probabile che anche negli anni a venire questo genere di iniziative vengano ripetute e che altre delegazioni americane siano ospitate in città. Da tempo si parla di realizzare in città un museo dello sbarco contenente reperti relativi al secondo conflitto mondiale. Senz’altro un modo per orientare verso Licata flussi turistici più consistenti rispetto a quelli che arrivano oggi, prevalentemente durante la stagione estiva.