I Carabinieri della Stazione di Licata hanno arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali di Agrigento, Francesco Sortino, 25enne del luogo. Il giovane deve espiare la pena definitiva di cinque mesi di reclusione perché definitivamente ritenuto colpevole di un tentato furto aggravato e ricettazione in concorso di materiale ferroso, avvenuti a Campobello di Licata. L’arrestato nella stessa serata è stato condotto al carcere di Agrigento per scontare la pena.