1387888_197371927117148_1876989745_nDal Centro Operativo della Guardia Costiera Ausiliaria, arriva un monito sulle condizioni del Fiume Salso. “Non c’è nessun sistema di allerta – si legge in una nota prodotta dall’associazione di volontariato – nessun mezzo anfibio di soccorso, l’abbandono totale del letto del fiume, nessuna bonifica, non c’è un vero centro di Protezione Civile, l’assenza di fondi per la Protezione Civile (da parte della Regione Sicilia) oltre che il menefreghismo dei cittadini. Alla natura non si comanda e quindi bisogna solo sperare che non accada nulla”. Una parte del Fiume Salso scorre parallela al complesso residenziale di Montecatini.