942422_10200555772648325_1102639418_nE’ stata stabilita la determinazione giornaliera di ogni singolo stand per la partecipazione alla tradizionale fiera-mercato che fa da corollario alla festa religiosa di Sant’Angelo. La quota di partecipazione di ogni stand sarà di cento euro giornalieri, comprensiva del pagamento del tributo fissato per l’occupazione di suolo pubblico, per gli stands “a corpo” e di cinquanta euro giornalieri per gli stands che si dovranno installare dietro quelli prospicienti la viabilità. In totale saranno sei i giorni in cui i corsi principali della città saranno interessati dalla presenza della bancarelle. Anche quest’anno, gli stands saranno piazzati in Piazza Progresso, Corso Roma, Corso Umberto, Corso Serrovira oltre che nella parte iniziale di via Filippo Re Capriata.