CHIESA MADRE (Custom)In attesa che l’Amministrazione Comunale dirami il programma laico della festa di settembre, il clero palmese, presieduto dal vicario foraneo don Luigi Lo Mascolo, in collaborazione con la Confraternita del Rosario, ha diffuso il programma sacro dei festeggiamenti della Madonna.

La manifestazioni religiose inizieranno con un triduo che, come di consueto, si terrà presso la chiesa madre. Si inizierà domani con la recita del Santo Rosario alle 18.30, cui seguirà alle 19,00 la celebrazione Eucaristica, mentre intorno alle 20,00 vi sarà l’adorazione eucaristica animata della comunità “ Gesù Ama”.

Il sei settembre, dopo la recita del Rosario alle 18.30 e la Santa Messa, avrà luogo, a partire delle 19,30, la liturgia penitenziale.

Il sette, vigilia della festa, si reciteranno i primi Vespri in onore della patrona e alle19.30 la celebrazione Eucaristica.

L’otto settembre, giorno dalla festa, la città sarà svegliata dai consueti colpi di cannone; alla 18,00 la recita del Rosario e alle 18.30 dal duomo prenderà il via la solenne processione per le vie principali di Palma. Al rientro, si svolgerà la celebrazione Eucaristica con la presenza di tutto il clero palmese.

Totò Lombardo