GrilloE’ tutt’altro che roseo il futuro del Licata calcio a sentire l’intervista rilasciata ieri dal capitano gialloblu Fabrizio Grillo ai colleghi di GolSicilia.it. Dopo aver commentato con gioia la salvezza conquistata all’ultima giornata contro l’Acireale, il numero 8 inizia a levarsi qualche sassolino dalla scarpa. “A Licata nell’ultima stagione non è mai esistita una dirigenza – le sue parole – non sono persone serie. Hanno fatto delle promesse ma adesso non rispondono più al telefono. Non so dirvi niente sul futuro a parte che lo vedo davvero nero. La dirigenza è stata l’unica colpevole di una salvezza così complicata”. Il Capitano parla poi del suo futuro: “Nel bene o nel male ho sempre deciso di rimanere a Licata. In città si dice che il futuro lo deciderà il nuovo sindaco, ma conoscendo i miei compaesani credo che quest’anno è davvero molto dura”. Parole poco incoraggianti dette dall’elemento più rappresentativo che non si nasconde e fotografa una situazione davvero preoccupante.