Torna ad essere alto l’allarme per la presenza di presunte esche avvelenate sul territorio. La nuova segnalazione ci arriva dalla Playa dove, all’altezza di via Soldato Corvitto, è stata documentata la presenza di bocconi dall’aspetto poco raccomandabile disseminato tra l’erba alta. Nella zona stazionano diversi branchi di cani randagi oltre a numerosi animali di proprietà privata. Il rischio è quello di un possibile avvelenamento. Già nei giorni scorsi era stata segnalata la presenza di quantità di carne sospetta in zona.