Pubblicità

 

DSC_1930Ha riscosso un enorme successo di pubblico “Palma nascosta”, l’evento organizzato dall’Acrheoclub di Palma assieme al comune, che ha consentito ai palmesi, anche grazie al lavoro di decine di volontari, di scoprire alcune meraviglie presenti sul territorio poco conosciute ai più, come la cripta dell’oratorio del S.S. Sacramento.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Archeoclub Piero Fiaccabrino “L’archeoclub ringrazia vivamente il Sindaco ing. Pasquale Amato per la grande sensibilità e per l’incondizionato sostegno dato all’iniziativa, consentendone l’ottima riuscita. Si ringraziano anche, le Forze dell’Ordine, la Curia Arcivescovile di Agrigento, l’ associazione culturale Giulio Tomasi e le confraternite del Sacramento e del Rosario e tutta la cittadinanza che ha risposto in maniera eccezionale mostrando un fortissimo legame con il proprio patrimonio culturale”.

Quella che si è svolta sabato e domenica è solo la prima tappa di un percorso di riscoperta delle bellezze storiche, archeologiche e architettoniche di Palma che riprenderà già nella primavera del 2014.