elezioni_adn--400x300Potrebbe essere questa la settimana decisiva per conoscere quali saranno i candidati alla carica di sindaco a Palma. Sono attese, infatti, nei prossimi giorni le decisioni del Partito dei Siciliani (ex MPA), del PDL e del PD.

Il primo va alla ricerca di figura dotata di esperienza e capacità: questo profilo potrebbe corrispondere, secondo le insistenti voci circolate nelle ultime ore, a quello del Presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, ma in realtà non ci sono conferme ufficiali.

Per il Popolo della Libertà, dopo la nomina di una delegazione per incontrare partiti e movimenti politici, dovrebbe delinearsi in questa settimana la propria strategie elettorale: sul piatto la fattibilità delle larghe intese con il PD ma non solo. Possibile anche che il partito di Alfano possa decidere per un’alleanza con liste civiche, esprimendo così un proprio candidato.

Nel Partito Democratico si dovrà decidere con quali forze politiche allearsi e quale candidato sindaco esprimere. Qualora non si riuscisse a individuare una figura capace di unificare il centrosinistra, non è da escludere una convergenza su Pasquale Amato che ha lanciato la propria candidatura autonomamente dal centrosinistra.

Luigi Arcadipane