HPIM3888Si è aperta ieri sera la fase clou dei festeggiamenti patronali agostani. Protagonista principale è stato il cero “Piana”, il secondo realizzato dall’artista Eugenio Scanio grazie alla raccolta fondi promossa dall’Associazione “Vivere Licata”. La ntorcia è stata scoperta e benedetta in Piazza Sant’Angelo e successivamente c’è stata la traslazione in Piazza Duomo dove i due ceri sono stati esposti. La musica delle due bande cittadine ha salutato le fasi del trasporto. Malgrado fosse la giornata di Ferragosto, parecchia la gente che si è radunata attorno alle due ntorce. Ad un anno dall’inizio del progetto, il percorso è già giunto a metà strada. E intanto continua la raccolta fondi di Vivere Licata per finanziare gli altri due.