CHIESA MADRE (Custom)Ad un anno dal suo trasferimento dalla parrocchia della Trasfigurazione del quartiere Giordano alla parrocchia Madonna della Colonna di Villaseta, l’arcivescovo don Franco Montenegro ha riportato a Palma il prete congolese don Sebastian Kenda, nominato quale amministratore parrocchiale della Chiesa Madre. La decisione, presa del pastore della chiesa agrigentina, è stata adottata a seguito delle dimissioni di don Antonio Castronovo per problemi di salute.

Don Sebastian Kenda, che si insedierà il prossimo 4 ottobre, pur operando in un quartiere difficile quale quello del Villaggio Giordano, è riuscito ad accattivarsi le simpatie dei propri parrocchiani, oltre la stima della comunità cattolica non solo di Palma, sino a ricoprire la carica di vicario foraneo. Tra i suoi incarichi quello di guida spirituale della Confraternita del SS Sacramento.

Molti sono stati i commenti positivi dei fedeli sul ritorno del sacerdote delle Repubblica del Congo a dimostrazione dell’ottima missione compiuta nella città dei Tomasi di Lampedusa.

Anche la nostra redazione augura un ben tornato ed un proficuo lavoro missionario a don Sebastian.

Totò Lombardo