Urna_Sant_Angelo_LicataCambia la disciplina veicolare in vista delle festività patronali che dal 3 al 6 maggio vedranno i corsi principali della città invasi dalle bancarelle. L’ordinanza disposta dal dirigente del Comando di Polizia Municipale di Piazzale Libia, Giovanna Incorvaia, vieta la sistemazione sulla carreggiata di bancarelle e la sosta di mezzi e cose negli spazi urbani di Piazza Progresso, all’incrocio tra Corso Umberto e le Vie Generale Dalla Chiesa e Giarretta e ancora, all’incrocio tra Corso Umberto e le Vie Asmara e Tripoli e in Corso Filippo Re Capriata, nel tratto compreso tra la via Architetto Licata e i Corsi Serrovira e Roma. Nell’ordinanza è precisato inoltre che la sistemazione delle strutture commerciali non deve arrecare pregiudizio alla pubblica e privata incolumità e l’istallazione delle bancarelle sarà consentita osservando il rispetto di alcune prescrizioni. Ovviamente verrà vietata la sosta e il transito ai mezzi lungo i corsi in cui sono posizionate le bancarelle.