Via Padre Giuseppe Puglisi è stata trasformata in una discarica a cielo aperto. Urge al più presto una bonifica della zona ed  è necessario raccogliere i rifiuti, quantomeno quelli più ingombranti. Via Padre Giuseppe Puglisi è un’arteria periferica che corre parallela alla strada statale 115, ma non per questo può essere lasciata in uno stato di simile abbandono, anche perché nella zona vivono numerose famiglie e hanno sede diverse attività commerciali. Accanto ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti è ammassato materiale di ogni genere. Cassette per la sistemazione di prodotti agricoli, materassi usati, interi armadi di legno, materiale per l’edilizia, tutto sparso sul manto stradale.