Bilancio, presa di posizione dei consiglieri Piera Di Franco, Moscato e Lauria.

Dopo mesi e mesi di attesa, forse scosso dalle numerose sollecitazioni provenienti da noi consiglieri comunali, a gran sorpresa, l’assessore Tottolomondo, del quale ad oggi non ci è dato conoscerne le gesta, finalmente, ci trasmette non una ma ben due versioni dello stesso bilancio. Sì, potrebbe trattarsi di un nuovo guinness dei primati per il nostro comune, il primo con ben due bilanci al vaglio del Consiglio Comunale, peccato però che una di queste, la versione forse definitiva, la stessa sulla quale siamo chiamati ad esprimerci in sede di consiglio, non sia mai stata approvata in giunta. Ed ancora, vorremmo capire su quale dei due bilanci il Collegio dei revisori dei conti abbiano dato il loro parere, considerato che a noi giunge un solo parere, presumibilmente quello sulla prima versione. Forse in merito alla questione ci potrebbe dare spiegazioni il segretario generale, tra l’altro oggi responsabile degli uffici finanziari e sottoscrittore della proposta di delibera. Mica l’amministrazione, per essere più celere, avrà mandato la proposta di delibera oltre che senza il voto di giunta, anche senza parere dei revisori? Chiediamo, fiduciosi, al Commissario ad acta, insediatosi oggi, di far luce su questi ed altri aspetti poco chiari che ruotano attorno al bilancio. Noi, dal canto nostro, faremo arrivare le nostre perplessità in commissione bilancio, dove si cercherà di esitare la proposta nel migliore dei modi.

I consiglieri – Piera Di Franco, Vera Lauria, Francesco Moscato