I terreni rientrati nella piena disponibilità del Comune dopo le demolizioni degli immobili abusivi sono in vendita. Con diritto di prelazione per gli ex proprietari. Il consigliere comunale del Gruppo Misto Giuseppe Peruga ha presentato un’interrogazione scritta per vederci chiaro. “Chiedo di sapere – ci legge nel testo indirizzato al Sindaco – se l’amministrazione, a conclusione della gara e preso atto delle offerte pervenute per le aree di sedime oggetto di alienazione, ha già comunicato ai singoli ex proprietari i termini e le modalità dell’esercizio del diritto di prelazione e la somma che dovranno pagare per ottenere la vendita delle aree di cui erano proprietari”. Peruga chiede lumi anche sulle modalità di pagamento. “Chiedo se è volontà dell’amministrazione concedere ai soggetti che eserciteranno il diritto di prelazione di poter pagare in maniera rateale la somma da corrispondere al Comune di Licata (considerato anche che il valore economico delle aree oggetto di alienazione risulta alquanto rilevante) stabilendo termini e modalità per tali pagamenti.