Fioccano le proteste dei residenti di via Borromini, importante arteria di collegamento che conduce all’ospedale San Giacomo d’Altopasso.

“Non esistono più i marciapiedi – ci dichiara un residente – per non parlare della spazzatura. Come si evince dalle foto. Mi tocca come sempre farlo pulire a mie spese. Si tratta di una via molto trafficata per via dell’ospedale. E tra poco con l’apertura di un importante punto vendita qualche metro più sotto, sarà ancora più trafficata di prima”.