L’Amministrazione comunale, tramite l’assessore alla protezione civile Giuseppe Ripellino, comunica che il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, con direttiva pubblicata il 9 gennaio scorso sul portale istituzionale del Dipartimento della Presidenza della Regione Siciliana, ha emanato le direttive per la concessione del contributo per l’autonoma sistemazione (CAS) per “primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio”, a favore dei nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa, sia stata distrutta (in tutto o in parte) o sgomberata in esecuzione di provvedimenti delle competenti autorità,  a causa dei nubifragi registrati nei mesi di ottobre – novembre 2018.

La direttiva disciplina i criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle istanze e l’erogazione dei contributi. Gli interessati devono compilare l’apposito modulo di richiesta e presentarla al Comune, entro trenta giorni a decorrere dal 9 gennaio scorso, data di avvenuta pubblicazione della direttiva. Per ulteriori chiarimenti, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio comunale di Protezione civile, sito in via Giarretta.