Dall’inizio della pandemia da Coronavirus, le cucine dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso sono state chiuse. A sollevare la questione e chiederne la riapertura è il Comitato civico Cantavenera che scrive al Sindaco, al Prefetto e al management ospedaliero e aziendale per sottolineare come “apprendiamo con viva sorpresa la richiusura delle cucine dell’Ospedale per la cui riapertura abbiamo tanto lottato dopo che era stata chiusa per oltre un decennio. Per tale nuova chiusura protestiamo vibratamente e chiediamo che le cucine siano riaperte al più presto possibile al fine di garantire la salute dei degenti che sono costretti ad assumere cibi non freschi provenienti da fuori”.